Loading...
Acquisizioni Pubbliche 2017-11-20T10:17:38+00:00

Opere acquistate presso la Galleria d’Arte del Caminetto sono ora esposte:

Alla Galleria Estense di Modena

Paolo Piazza (1560 – 1620)
“Sacra Famiglia e Santa Caterina d’Alessandria” olio su tela cm 113 x 87

 

Al Museo di Medioevale di Bologna

Coppia di tempere di Palagio Palagi (Bologna 1775 – Torino 1860)
“Napoleone annette il Piemonte alla Francia” ,mm 242 x 330
“Costituzione del Regno Italico” ,mm 242 x 335

 

Alla Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna:

Alessandro Cervellati (1892 – 1974)
15 fogli databili tra la metà degli anni ’30 e ’70

Felice Giani (San Sebastiano Curone, Alessandria 1758 – Roma 1823)
“Madonna con il bambino” da Annibale Carracci olio su carta applicata su tela cm 38,8 x 30

Roberto Franzoni (1882 – 1960)
Disegni preparatori per le decorazioni di Palazzo Saraceni

Tempere di Aroldo Bonzagni (1887 – 1918)
“Datemi il voto” cm 50 x 40,5
“Voglio il voto” cm 50 x 39
“Elezioni generali” cm 51 x 40
“Edo ora se volete divertirvi” cm 49 x 41,5
“Dopo l’Entente l’Alleanza” cm 70 x 90
“Sua maestà il re di passaggio si sofferma lungamente davanti ad ogni opera” cm 78 x 80,5

Pietro Pietra (Bologna 1885 – 1956)
“Vecchia Bologna, Chiesa di Santo Stefano” penna acquerellata, cm350 x 250

Marcantonio Franceschini (Bologna 1648 – 1729)
“Morte di san Francesco Saverio” olio su tela cm 56,5 x 44,8

Giuseppe Varotti (Bologna 1715 – 1780)
“Adorazione dei pastori” , “Adorazione dei Magi”, “Presentazione al tempio”, “Fuga in Egitto” olio su tela cm 32,5 x 42 cad.

Clarice Vasini (Bologna 1732 – 1823)
“Madonna addolorata”terracotta dipinta, h cm 117 , firmata e datata 1765

Ubaldo Gandolfi (San Matteo della Decima 1728 – Ravenna 1781)
“San Francesco di Paola al quale appare l’Arcangelo Michele” modelletto per la pala d’altare nella Pinacoteca Nazionale di Bologna” olio su tela, cm 60,8 x 44,2